Root MTK6589 con Motochopper

Procedura per il root di dispositivi android basati su CPU MTK6589 con Motochopper. Accedere ai permessi di root ci garantisce la possibilità di effettuare un backup della ROM con MTK Droid Root & Tools.

Scarichiamo per prima cosa Motochopper.

Decomprimiamo il pacchetto appena scaricato in una cartella a nostro piacere.

Attiviamo la funzione debug USB sul telefonino. Andiamo in Impostazioni >  Opzione Sviluppatore > Spuntare Debug USB. Nel caso fosse necessario prima di spuntare debug usb potrebbe essere necessario abilitare le funzioni di sviluppo muovendo l’apposito pulsante.

 

Colleghiamo il dispositivo al PC. Se non sono installati i driver ADB prima di collegare il dispositivo installiamoli. I drivers per MTK6589 li trovate qui.

Apriamo la cartella dove abbiamo decompresso i files di Motochopper ed avviamo il file “run”

La procedura andrà avanti da sola dopo aver premuto un qualsiasi tasto sulla prima schermata di avviso. Al termine ci verrà chiesto di premere nuovamente un tasto da tastiera per acconsentire al riavvio del telefonino. Ora dovreste avere il vostro telefono MTK6589 rootato.